Educazione cinofila

Il TTouch® tra cellule e mente

Articolo a cura di Michela Mensi, P1 Tellington TTouch® Method e Co-responsabile Ufficio Tellington TTouch® Italia

Le nostre cellule vivono grazie a fenomeni elettrici: si comportano come piccole batterie.

Ogni tipo di stimolo provoca una scarica della cellula, a cui segue una immediata ricarica, grazie all’energia fornita dal metabolismo. Può succedere che con stimoli troppo forti o ripetuti (chimici, fisici ecc.) alcune cellule non riescano più a ricaricarsi spontaneamente. Queste cellule non sono più in grado di integrarsi con il tessuto circostante e di funzionare correttamente. Inoltre, con il loro squilibrio elettrico queste cellule costituiscono un cosiddetto “campo di disturbo”, una zona di interferenza nei riguardi del resto del corpo, che ospita la “mente”, la quale non è localizzata nel cervello, ma è distribuita in tutto il corpo attraverso le molecole-segnale, attivate dalle cellule. Questa affermazione è stata fatta dalla neuro scienziata Candace Pert che , con i suoi studi rivela che le emozioni non sono prodotte soltanto dal feedback del corpo in risposta alle informazioni ambientali. Attraverso l’auto-coscienza la mente può usare il cervello per generare “molecole di Emozioni” attraverso ciò che le cellule ricaricate “sentono” scavalcando il sistema. Se un uso appropriato della consapevolezza può ridare la salute a un corpo malato, una gestione inconscia e inappropriata delle emozioni può far ammalare un corpo sano.Le emozioni sono custodite nelle nostre cellule e trasportate nel cervello attraverso “messaggeri molecolari” mettendo in correlazione la mente con il corpo. Candace Pert osservò il potere dei tocchi per stimolare e regolare i segnali chimici cellulari , riconoscendo il fenomeno dell’”intelligenza cellulare”, tutto ciò rafforza l’incredibile opera che il TTouch® compie durante il lavoro sul corpo, e non solo.


Quando modifichiamo il nostro modo di percepire il mondo, ovvero “modifichiamo le nostre credenze”, modifichiamo la composizione neuro chimica del sangue, questo innesca il cambiamento complementare nelle cellule del corpo. La funzione della mente è quella di creare coerenza tra le nostre credenze e la realtà che sperimentiamo. Alcuni sistemi fisiologici, in primo luogo la muscolatura scheletrica del corpo, sono in realtà sotto il controllo volontario della mente conscia.

Alla fine degli anni ’80 l’inventrice del metodo Tellington TTouch®, Linda Tellington Jones, ha lavorato con Anna Wise, la quale lavorò per tanti anni con il biofisico Maxell Cade, per l’attivazione delle onde cerebrali in entrambi gli emisferi del cervello mentre veniva praticato il TTouch® sul corpo delle persone e viceversa. Si verificò che venivano attivate un gran numero di onde alfa, beta, theta, e quando si traslò il lavoro su un cavallo, rimasero sbalorditi dal fatto che le onde beta veniva attivate durante il TTouch®, in un modello che richiamava entrambi gli emisferi, in un processo chiamato “entrainment” o sincronizzazione.

Vi spiego dunque nella pratica cos’è il TTouch®:

TTouch® è basato su una filosofia di rispetto reciproco e cooperazione e serve come unico sistema di comunicazione non verbale con gli animali. Il Tellington TTouch® è un metodo davvero unico per lavorare con tutti gli animali. Il TTouch® si compone di: lavoro sul corpo, fatto con tocchi circolari, lisciamenti e sollevamenti, bendaggi, e lavoro a terra. Il TTouch aiuta a ridurre la tensione e promuove un generale senso di benessere e calma. Questo metodo si coniuga bene con molte altre metodiche ed è stato usato insieme alle cure veterinarie per aiutare gli animali a superare molti problemi fisici associati alla malattia e alla vecchiaia come per esempio: la displasia dell'anca, la spondilosi, i danni al legamento crociato, i disturbi digestivi, l'artrite, la paralisi, l'epilessia e una generale scarsa salute. Il TTouch® si è dimostrato essere un mezzo di importanza vitale nelle cure post-operatorie ed è ampiamente usato in tutto il mondo anche dai fisioterapisti professionisti, proprietari di animali, assistenti e veterinari.
Tom Beckett, un veterinario americano, descrive il Tellington TTouch® nel modo seguente:


"Quando il dolore, un nervo o una funzione muscolare danneggiati rendono inabile una parte del corpo, il TTouch® induce l'animale ad attivare qualsiasi via alternativa, di tipo neuro muscolare, disponibile per ripristinare le funzioni fisiche. La consapevolezza che porta, spesso allevia il dolore associato. I danni fisici lasciano frequentemente un persistente schema di dolore e funzioni ridotte nell'area danneggiata. Questo schema persiste inconsciamente per molto tempo anche dopo che la guarigione è completa, impedendo l'uso consapevole di quella parte del corpo e creando di conseguenza stress alle aree distanti, che devono lavorare di più per compensare tale mancanza. Questo stress cronico si ripercuote sullo stato di salute generale, sull’umore e sul comportamento. Si usa il TTouch® per portare questi schemi alla luce della consapevolezza e gli esercizi a terra per favorire il ripristino di un movimento più salutare ed equilibrato.”


Il TTouch® ti rende capace di aiutare il tuo animale diventando parte del processo di guarigione in un modo unico quanto il legame che c’è fra voi. Questo metodo aiuta a creare una connessione più profonda e ti dà una maggiore consapevolezza e comprensione del tuo animale.
Non è necessario adottare l'intera filosofia del Tellington TTouch® per fare la differenza: imparando qualcosa del TTouch® puoi aiutare il tuo animale a superare una varietà di problemi, e poiché molti problemi comportamentali indesiderati sono causati dal malessere, dallo stress, dal dolore e da una cattiva salute, l'armonia può essere ripristinata nell'animale su tutti i livelli.


Il TTouch® non è invasivo. Non è soltanto per gli animali che presentano dei sintomi indicanti una malattia, ma anche per quelli che sono sani. Includendo il TTouch ® nelle nostre vite quotidiane possiamo aiutare a diminuire i debilitanti effetti dello stress e lavorare al fine di tenere i nostri amici animali liberi dalla sofferenza e dalle malattie.


Poiché il TTouch® può essere tranquillamente usato assieme ad altre pratiche come per esempio l'agopuntura, è un valido strumento per quasi tutti!


L'articolo è stato scritto da: Michela Mensi
Professione: P1 Tellington TTouch® Method e co-responsabile Ufficio Tellington TTouch® Italia
Telefono: 335 591 8241
Email: info@ttouch4pets.it
Sito: www.ttouch4pets.it

Armonie Animali La rete del ben-essere animale ETS-APS
P.IVA 04430110405 - C.F. 92088900409 | segreteria@armonieanimali.com

Privacy & Cookie Policy

© 2021 Armonie Animali Tutti Diritti Riservati. Powered by Primastudio